w le fusa - Norwegian Forest Cats
home - Norwegian Forest Cats
w le fusa - breeding
about us
contact us
Norwegian forest cats
Norwegian cat
health and genetic
my cats
male
females
neutral
in loving memory
outher cats
puppies
norwegian forest cat kittens
litters
plans
puppies
photo
faq
Approved Breeding














Ciao a tutti, io sono Marika e le micie e il gattone che vedete qui sotto, sono Maya, Prudence, Amantha, Dafne e Loki: le mie dolcissime gattine norvegesi e il micione.
Dafne, la piu' "matura" di tutte, vive con me in un paesino in provincia di Venezia, mentre Prudence, Maya, Amantha e Loki abitano a Gorizia con il mio ragazzo per ragioni di spazio e di maggiore feeling tra le gatte.

gatto norvegese delle foreste maya
gatto norvegese delle foreste prudence
IC NL* Cat Nettery's Maya
  W.Ch. I* Prudence Dell'Aurora del Nord

 

gatto norvegese delle foreste amantha
gatto norvegese delle foreste dafne
W le Fusa Amantha
 
Ch.Dafne of W le Fusa
     

 



L'avventura insieme a questi meravigliosi gatti cominció nel 2001, quando vidi per la prima volta il Gatto Norvegese delle Foreste entrando, quasi per caso, ad una esposizione internazionale felina, che si svolse a Verona, cittá dove in quegli anni abitavo per motivi di studio.
Ricordo che ne rimasi immediatamente attratta dalle notevoli dimensioni, dall'espressione attenta e presente e dallo sguardo magnetico, che mi trasmetteva una moltitudine di sensazioni misteriose.
Mi apparve, da subito, come un'animale dai tratti enigmatici, pieno di fierezza e decoro, con un'eleganza straordinariamente superiore agli altri felini.
Ho sempre avuto gatti, fin dalla tenera infanzia, ma dopo aver visto quello splendido micio, è nata dentro me, la curiositá e mi misi alla ricerca di informazioni ovunque (testi, riviste, internet) circa il gatto dei popoli del nord.
Dopo molte ricerce, mi trovai di fronte un bagaglio conoscitivo piuttosto dettagliato, tuttavia non mi ritenevo ancora soddisfatta.
La fortuna volle che, l'anno successivo, rintracciai un'annuncio in un settimanale locale, nel quale un cucciolo di gatto norvegese delle foreste, rosso tigrato, dell'etá di quattro mesi e mezzo, stava ancora cercando casa e veniva, naturalmente, ceduto con il pedigree.
Così, trascorsi alcuni travagliati giorni di indecisione, optai per telefonare a quel numero indicato nell'inserzione e, qualche giorno dopo, la mia vita si arricchiva di una nuova stupenda presenza: Fritz, il mio primo gatto delle foreste norvegesi.

In quegli anni non avevo grande dimestichezza con termini e concetti quali "l'allevamento", "il pedigree" ecc.., ma quando mi recai dall'allevatrice che mi affidò Fritz, capii rapidamente che si trattava di un'allevamento organizzato con una notevole ampiezza commerciale, e percepii una concezione piuttosto bassa dell'idea di "libertá" e "buon mantenimento dei gatti".
Mentre i cuccioli venivano fatti crescere liberamente in casa, protetti da ogni rischio che potesse mettere a repentaglio il loro stato di salute; ai gatti adulti non toccava la stessa idilliaca sorte, poiché permanevano in piccole gabbie per la maggior parte del giorno.
Fu proprio in quella circostanza che notai Dafne: lo sguardo mi colpì a prima vista ed il suo mantello, fitto e argentato, condusse subito la mia mente a quegli incantevoli paesaggi innevati, tipici dei Paesi del Nord.
Probabilmente, se Dafne fosse rimasta in quel luogo, non me lo sarei mai perdonata.. Così, trascorso circa un mese dall'arrivo di Fritz nella mia casa, si aggiunse Dafne, una micia dai modi molto timidi e discreti, che conquistó tutti quasi in punta di zampette.
Nel 2003 arrivò la prima cucciolata di Dafne e Fritz ed in seguito, si aggiunsero gli altri membri della famiglia "W le Fusa".

L'aver visto di persona l'allevamento al quale mi rivolsi per acquistare i miei primi due gatti delle foreste norvegesi, mi fece riflettere a lungo circa il modo in cui io desideravo far vivere i miei gatti:
- con tanto spazio disponibile,
- molte cure,
- attenta ed adeguata igiene e
- MAI dentro a della GABBIE nel modo piú assoluto.

I miei gatti non sono molti perchè preferisco dedicarmi a loro e alle poche cucciolate che nascono nel mio allevemento, con serietá, attenzione ed entusiasmo.
Questo non è il mio lavoro, è una passione molto coinvolgente ed importante, ma è un hobby.
NON CEDO CUCCIOLI A NEGOZI e NON CEDO CUCCIOLI SENZA PEDIGREE.

Considero di primaria importanza la salute di TUTTI i miei gatti e gattini, pertanto, ogni gatto viene sottoposto periodicamente a check up sanitario completo da parte della miei veterinari di fiducia e non troverete sempre cuccioli disponibili presso il mio allevemento, anzi, le mie cucciolate possono avere anche la distanza temporale di uno, talvolta due anni.
Quando riesco ad averne piú di una nell'arco dello stesso anno (mai piú di due o tre), evito scrupolosamente di permettere piú di una cucciolata alla stessa femmina per non compromettere il suo stato psico-fisico di salute.
Gli accoppiamenti vengono, altresì, stabiliti sempre in base alle caretteristiche morfologiche dei genitori e al controllo dettagliato dei loro pedigrees,
per evitare la consenguineità e preservare questa affascinante razza naturale.

W le Fusa è un allevamento riconosciuto dalla federazione mondiale felina WCF
(World Cat Federation) dal 2003. E' socio Anfi/ Fifè dal 2012.



 
 
 
About Us      Contact      The Norwegian cat      Health and Genetics      The male      Females      Neutered cats      In loving memory      Other cats      Kittens available      Litters      Future plans      Your photos      Faq      Links